30 aprile 2007

Cavallino Rosso

Il Cavallino Rosso era un locale polivalente gestito da Vito Marceca, sito all'inizio della via Luigi Vaccara (affinaco alla Fabbrica del ghiaccio, di fronte al pastificio Diadema e allo stabilimento vinicolo "Vedova Bini") e non ultimo a cinquanta metri da casa mia. Le porte di sicurezza si affacciavano, dietro, nella via San Pietro (che allora era una via cieca non comunicante come adesso). Comprendeva un ampio bar, una sala ricevimenti al chiuso ed ampio patio all'aperto per il periodo estivo. Fu uno dei primi locali che fornivano questo tipo di servizi. 

Anni Cinquanta
Miss Mazara 
(foto realizzata in uno studio fotografico, forse Boscarino)
Rosaria Giacalone (7/1/32) - Emigrata nel 1958 in Venezuela


20/0371956 - Serata per con elezione di Miss Primavera
Marcello Fedele, Mariantonia Pacetto, Lucia Anteri, Gianni Gualberti (mascariatu)


Carnevale - Elezione Miss
Marrone Matteo, Franco Terramagra, Nicola Giacalone (tavulinu), Laura Livorsi, Salvatore Livorsi, Matteo Marrone, Nina Di Giovanni, Maria Riina, Pino Buscemi, Burgio

1959
Ninny, Donatella e Gaetano Marrone, Erina Calandro Marrone
Dietro Nino Grassa, Susanna Pinta, Pina e Margherita Pinta, Rosa Antero


Angelo Campanella, Mario Villani, Franco Lentini


Giuseppe La Melia, Giovanni Serra, Nicola Sardo, Enzo Vaccaro, Ignazio Serra, Pino Rubino, ?, Franco Gunnella, Aurelio Norrito

Carnevale 1969 - Elezione miss Mazara
Pino Catalano (io), Concetta Bonomo, Pippo Palermo, Nino Cappello


La signora Caterina Misuraca Caci consegna a nome del Comitato la Fascia e i regali alla miss

Nessun commento: