24 agosto 2009

Vescovi

Cardinale Gian Domenico Spinola (nato a Genova nel 1580 e morto a Mazara 1646 evenne sepolto nella cappella di S. Gaetano nella cattedrale di Mazara.) Fu vescovo della nostra diocesi dal 1636 al 1646.


Palermo aprile 1641 - Lettera dell'abate don Rocco Pirri





Abate Rocco Pirri 1577-1651

 (autore di Sicilia sacra disquisitionibus et notitiis illustrata)


Liberata dal conte Ruggero e restituita alla fede cristiana, Mazara divenne sede vescovile di una diocesi assai vasta nel 1093. Il primo vescovo fu Stefano di Rouen, parente prossimo del conte. Di seguito alcuni dei vescovi di cui ho potuto recuperare le immagini.


Bartolomeo Castelli (Palermo 1650 - Mazara 1730)
Dal 1696 al 1730


Girolamo Palermo (nato a Scicli, dei principi di Santa Margherita)
 dal 1765 al 1771


Emanuele Custo
Dal 1816 al 1829

Antonino Salomone
dal 1845 al 1857


Dal 1882 al 1890


Gaetano Quattrocchi
Dal 1900 al 1903

Nicolò Maria Audino (1861-1933)
Vescovo dal 1903 al 1933
Nacque a Vallelunga (CL) Pratameno da Gaetano Audino e Domenica Criscuoli. Era cugino di don Giovan Battista Criscuoli che lo seguì nella nostra Diocesi. Dr. In sacra Teologia, già vescovo di Lipari


1933 - Funerali di mons Audino

Corso Umberto I - Vescovo illuminato ed amato dal popolo






Nessun commento: