22 aprile 2009

Anni Settanta - Ottanta

1972 - Lungomare Mazzini - Battuta di caccia alla Volpe

Andrea Lombardo (Picciuni), Leonardo Parrinello ('u curdaru), Pietro Lombardo (vigile urbano), Michele Barracco (guardiacaccia), Paolo Alfieri, ?, Ciccio Mattarella, Pantino Rizzo, Salvatore Alagna (guardia caccia), Vito Novara
Salvatore Alagna e Michele Barracco, agenti di vigilanza venatoria
Si consentivano, allora, le battute di caccia alla Volpe, quando il numero di esse era diventato un pericolo per l'equilibrio della fauna locale. Ma spesso lo si faceva perché era sceso il numero dei conigli e le prede per i cacciatori scarseggiavano.

1972 -  Gorghi Tondi

Vito Lentini, Peppino Barbera



Lago Lentini - Anni sessanta
Alla fine della battuta di caccia, lo spinone bastardo, mentre si appresta da eseguire il recupero della della selvaggina catturata. Questa scena si è ripetuta per 10 anni di seguito (per quatro mesi all'anno)

09/09/1972
Un'anitra ferita







Il bottino di Anatidi


Lago Preola
Vito Hopps, Raffaele Caravaglios, ?, ?, Eugenio Benvesti

Marzo 1979 - Gorghi Tondi
Nicola Indomito, Salvatore Occhipinti, Nicola Piazza, Pino Lentini, Peppino Barbera (Carlino), Vito Di Giorgi, Paolo Alfieri, Walter Marino, Nicola Marino, Manlio Marino, Vito Lentini, Vito Di Giogi (Pisci bannera), Vincenzo Gandolfo, Ciccio Boscarino, Gian Piero Tilotta, Peppe Lentini, ?, Gaspare Favata, Gioacchino Lentini, Nanni Barracco col figlio Francesco, ?


1980 - Gorghi Tondi

Direttore Banco di Sicilia - Vito Lentini


Avvocato Pellegrino (Marsala)

Nessun commento: