22 aprile 2008

I normanni

Con il termine gruppo musicale (inglese band) s'intende un gruppo di persone che suonano musica insieme. Ci si può riferire a gruppi professionisti oppure a musicisti di livello amatoriale.
Tanti sono stati gruppi musicali amatoriali nati nella nostra città. Sto cominciando a reperire materiale che possa documentare questo variegato mondo artistico e spero nella collaborazione di coloro che hanno vissuto questa esperienza in questa opera di "divulgazione". Rimango in attesa di vostre partecipazioni.

1965: "I Normanni"
Enzo Giardina, Enzo Sinacori, Ludovico Roccafiorita, Baldo Ballatore, Vito Ballatore, Emanuele Lombardo. Seduto, Enzo Calafato

Baldo Ballatore, Vanna Scotti, Emanuele Lombardo


Il Cantagiro 1967 si svolse dal 21 giugno all'8 luglio 1967. La manifestazione, presentata da Nuccio Costa con Walter Chiari come direttore di gara, partì da Catania toccando successivamente nell'ordine: Siracusa, Messina, Palermo, Torre Annunziata, Isola d'Elba, Marina di Massa, Sestri Levante, Genova, Monza, Boario Terme, Carpi, Rimini, Ancona, Macerata, Pescara, Fiuggi, dove si svolse la finale. Venne realizzata una edizione regionale, meno famosa della nazionale chiamata "Cantagiro in Vespa". Le foto che seguono si riferiscono a questa edizione. I Normanni superarono le selezioni locali e parteciparono alla fase finale tenutasi a Paler. In quell'anno vinse un complesso palermitano "Gli Alpha centauri"


Palermo - Cantagiro in Vespa - I Normanni
Vito Ballatore, Baldo Ballatore, Ludovico Roccafiorita

1967 - Cantagiro in Vespa - selezione per la fase successiva






1967 - Cantagiro in Vespa - Cine Teatro Vaccara (prima edizione mazarese)
I Normanni, ottennero il 2° posto 

Sul Tavolo i premi e un piccolo contributo in denaro
Enzo Giardina, Enzo Sinacori, Ludovico Roccafiorita, Baldo Ballatore, Emanuele Lombardo 
(in questa foto manca Vito Ballatore, forse perché ha scattato lui l'istantanea)

Il pubblico dei fan
Adriano Burgio, Vito Ballatore, Vito Hopps, Peppe D'Aguanno, Aldo Bua


Salvatore Bianco tra i partecipanti


Mondo in MI 7 di Adriano Celentano





Salvatore Bianco


Un residuato bellico, ciò che rimane di un Manifesto pubblicitario danneggiato



Nessun commento: